• 29 Agosto 2022
  • Eventi
  • by Emanuela Crosetti
  • 65
  • 0

Il 28 e 29 ottobre, il Parco delle Terme di Chianciano si proietta nel futuro, accogliendo la 1ª Conferenza programmatica del Turismo

Avrà luogo venerdì 28 e sabato 29 ottobre, all’interno del Parco Acqua Santa delle Terme di Chianciano, la 1ª Conferenza programmatica del Turismo, evento fortemente voluto dal ministro del Turismo Massimo Garavaglia a cui parteciperanno tutti i rappresentanti nazionali e regionali delle principali associazioni e federazioni che costituiscono gli stakeholders del settore, assieme a tour operator e società che entrano a far parte dei processi di prenotazione, assicurazione e finanziamento. Al convegno, saranno presenti anche ENIT – con un focus sullo stato di fatto e le azioni di promozione del turismo enogastronomico – nonché operatori e giornalisti di primo livello internazionale, settore particolarmente importante per la realtà Toscana e della Valdichiana.

La Conferenza è a tutti gli effetti un momento di grande e profonda riflessione sull’evoluzione dell’industria del turismo nazionale, nonché occasione per mettere nero su bianco il Piano Strategico del Turismo (PST), con tutte le relative indicazioni per le politiche che il Ministero dovrà presentare entro la fine del 2022.

Innumerevoli i temi che verranno approfonditi nel corso del rendez-vous: dalla sostenibilità economica ed ambientale al complesso mondo del lavoro nel turismo; dalle governance territoriali all’inquadramento normativo europeo. Contestualmente, si svolgeranno diversi incontri territoriali sui temi dell’enogastronomia come volano di sviluppo turistico. Sono, infine, previste anche molte iniziative itineranti tra le vie del Comune di Chianciano Terme, con centinaia di presenze tra i principali operatori turistici italiani e sponsor di levatura internazionale.

“Le nostre acque sono una ricchezza troppo poco conosciuta. Sarà l’occasione per condividere questa consapevolezza con il mondo del turismo”. A dichiararlo, l’amministratore delegato di Terme di Chianciano, Carlo Alberto Martellozzo, che ha colto l’occasione per ricordare che il convegno sarà anche e soprattutto opportunità per raccontare la Chianciano del futuro, attraverso un supporto video all’avanguardia che svelerà gran parte dei progetti di investimento e di trasformazione della società termale e della cittadina, in termini di prodotto, nuove infrastrutture e posizionamento sul mercato nazionale e internazionale.

Tags:

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *